L’emicrania con aura è più rara della forma senz’aura e colpisce il 30% dei pazienti con emicrania. Analizziamo di seguito le cure naturali per l’emicrania con aura, i suoi connotati e le terapia mediche ufficiali.

I sintomi più comuni dell’aura sono di tipo visivo. Essi vengono descritti come flash o punti luminosi, linee parallele a zig zag o a ferro di cavallo, macchie luccicanti. Si può avere anche una parziale scomparsa del campo visivo. Questi disturbi visivi tendono a iniziare in una porzione del campo visivo e ad estendersi in modo graduale nell’arco di qualche minuto.

L’esordio del dolore si può avere già nel corso dell’aura o a distanza di alcuni minuti (non oltre i 60 minuti).
Le aure sensitive seguono quelle visive come frequenza: sono rappresentate da sensazioni di intorpidimento o a tipo puntura di spilli, formicolio, sonnolenza. Esse sono avvertite nella regione distale di un arto superiore (mano), con tendenza a diffondersi, fino a coinvolgere tutto il braccio. Tali disturbi compaiono dallo stesso lato del disturbo visivo.
Altri sintomi dell’aura sono rappresentati da un disturbo del linguaggio (afasia) o dell’articolazione della parola (disartria). I sintomi dell’aura si sviluppano in modo graduale nel giro di almeno 5 minuti e svaniscono del tutto entro un’ora (mediamente 20-30 minuti). Rimedi naturali per l’emicrania con aura riescono a dominare l’infiammazione che provoca l’emicrania senza danni per l’organismo.

La causa risiede nella sregolazione metabolica dei mastociti che emettono in modo esplosivo i neuromediatori (sostanza P, CGRP). L’attività di di questi neuromediatori provoca una rapida dilatazione dei vasi sanguigni nel circuito vascolare trigeminale.
La terapia ufficiale è solo d’attacco e prevede l’assunzione di analgesici e antinfiammatori (FANS). Si adoperano anche triptani, ma tutti questi farmaci hanno numerosi effetti collaterali.

Ma curare l’emicrania con aura con prodotti naturali è possibile grazie all’azione di alcune sostanze fitoterapiche come Rhodiola rosea e Vitis vinifera. Esse hanno attivita’ contro i radicali liberi, azione antinfiammatoria, antiaggregante, nutritiva sulla parete dei vasi sanguigni. Poi, ci sono anche prodotti naturali, come flavoproteine e coenzimi. Esse contribuiscono in modo non dannoso al ripristino del metabolismo cellulare dei mastociti, riequilibrando la loro membrana cellulare. Ciò conduce al ripristino della produzione dei trasmettitori neurali e, quindi, alla cura naturale dell’emicrania con aura.