L’asma allergico è una patologia dell’apparato respiratorio causata dalla presenza di allergeni, responsabili dell’infiammazione dell’albero bronchiale. Analizziamo di seguito le cure naturali per l’asma allergico, le sue cause e le terapie mediche ufficiali.

meccanismi di base di questa malattia si imputano a una reazione del sistema immunitario provocata dall’inalazione di allergeni. Questi sono particelle disperse nell’ambiente, verso cui l’organismo è sensibile: pollini, polvere, acari, peli di animali domestici. La maggior parte delle persone non lamenta nessun problema in presenza di questi fattori nell’ambiente in cui vive e respira. I soggetti asmatici, invece, per una predisposizione genetica ed ereditaria, subiscono una reazione anomala ed eccessiva del sistema immunitario. Gli effetti di questa sensibilità colpiscono i bronchi, strutture dell’apparato respiratorio indispensabili per il passaggio dell’aria nei polmoni. Essi si  infiammano e producono muco, rendendo, così, difficile la respirazione.

I sintomi tipici di questa patologia sono solitamente cronici o intermittenti. Essi coinvolgono i bronchi, con un improvviso restringimento delle vie aeree (broncospasmo) e una produzione eccessiva di muco. I due fenomeni rendono difficile la respirazione, creano una “fame” d’aria (dispnea). Causano il respiro sibilante, con un tipico fischio o rantolo, spesso provocano colpi di tosse che peggiorano ancora di più la respirazione. La causa dell’asma risiede in una caotica liberazione di mediatori biochimici dai mastociti.  Tali mediatori biochimici (istamina, IL4-IL5-IL 13-IL17- VEGF –vascular endothelial growth factors) provocano e accentuano le crisi asmatiche. Ma i disturbi dell’asma recedono con l’assunzione di rimedi naturali per l’asma allergico.

In caso di crisi, l’asma allergico viene trattato con farmaci broncodilatatori e corticosteroidi, nebulizzati attraverso erogatori per via inalatoria. Gli antileucotrienici sono una classe di farmaci per uso orale che possono contribuire ad alleviare i sintomi dell’asma. Questi, però, a differenza di altre farmaci, hanno maggiori effetti collaterali. Limmunoterapia specifica con estratti allergenici consente di allenare gradualmente la risposta immunitaria alla reazione allergica, riducendo numero e intensità degli episodi acuti. Però, può avere effetti collaterali con reazioni che possono andare dagli starnuti, naso chiuso o orticaria fino a reazioni più gravi (shock anafilattico). In quest’ultimo caso si hanno gonfiore della gola, affanno e senso di oppressione al petto. Possono venire utilizzati anche farmaci “biologici”, ma anche questi sono gravati da notevoli effetti collaterali.

Tuttavia, esiste una cura naturale per l’asma allergicoefficace e senza effetti collaterali, che si avvale dell’azione di prodotti fitoterapici come Calendula Officinalis e Rhodiola rosea, che hanno azione antinfiammatoriadisinfettanteanti radicali liberi. Vi sono anche altri prodotti naturali, come flavoproteine e coenzimi, che contribuiscono in modo non dannoso al ripristino del metabolismo cellulare dei mastociti.  Essi attuano il riequilibrio delle loro membrane cellulari e, quindi, provvedono ad una cura naturale dell’asma allergico.