English Italiano

Logo

Attualmente sei su:


contattaci subito

DOLORI MESTRUALI: Causa, Cure e Rimedi Naturali

Le mestruazioni rappresentano un appuntamento mensile sgradevole per moltissime donne a causa della comparsa di dolori a volte fortissimi al basso ventre,schiena e arti inferiori. Analizziamo di seguito rimedi naturali per i dolori mestruali,cause e terapie mediche ufficiali.

 

I dolori mestruali resistono fortemente all’uso di antinfiammatori e antispastici e sono vissuti come un incubo ricorrente, talvolta senza speranza, da chi li sperimenta nella propria vita e sono tali da ingenerare in casi estremi disturbi depressivi reattivi. Essi sono causati da una infiammazione neurogenica dei plessi nervosi utero-ovarici dovuta ad una massiccia e caotica immissione nel circolo sanguigno uterino di neuromediatori ad effetto vasodilatatore come il CGRP (calcitonine gene-related peptide): questo è il motivo per cui gli antinfiammatori e antispastici classici non hanno effetto o lo hanno in modo parziale. Infatti, le alterazioni dolorose della sfera genitale femminile o dismenorrea sono innescate da una anomala degranulazione dei mastociti che scatena sia il dolore mestruale violento che le alterazioni delle date di inizio e la lunghezza del ciclo. Cure naturali per i dolori mestruali riescono ad avere ragione sia dei dolori che delle alterazioni delle date senza danni per l'organismo.

 

La causa di questi disturbi risiede nella carenza di elementi naturali organici conseguente a stress, stile di vita incongruo, diatesi costituzionale e azione di radicali liberi. Cure naturali per i dolori mestruali sono possibili grazie all’azione di alcune prodotti fitoterapici come Rhodiola rosea e Vitis vinifera che hanno attivita’ contro i radicali liberi, azione antinfiammatoria, antiaggregante, trofica sulla parete dei vasi sanguigni, normalizzante il microcircolo e insieme a sostanze naturali organiche, come flavoproteine e altri coenzimi come NAD e NADP, contribuiscono in modo semplice e non dannoso al ripristino del metabolismo cellulare, alla normalizzazione della produzione dei neurotrasmettitori e, quindi, ad una cura naturale dei dolori mestruali.